Dissenso in medicina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Introduzione

Il motore della scienza è la verifica e l'esame critico delle conoscenze disponibili.
Daremo il nostro piccolo contributo su alcuni argomenti

 
A dispetto di quel che si pensa comunemente, nella medicina attuale prevale sempre di più “il pensiero unico”, una versione della verità scientifica che viene presentata in esclusiva dalle Autorità Sanitarie (nazionali ed internazionali). Il resto, tutto quello che non si conforma ad essa, viene fatto passare per spazzatura. La ricerca scientifica in tutto il mondo viene fortemente condizionata. I fondi per la ricerca arrivano quasi esclusivamente ladddove vi è il consenso. Spesso vengono negati se vi sono teorie o dati in competizione. Tutto ciò lo aveva ben presente lo stesso padre fondatore della Medicina Basata sull’Evidenza, David Sackett, il quale propose dei drastici correttivi. Inascoltato.

 
Lo scopo di Dissenso in Medicina
 
Lo scopo che mi prefiggo è quello di dare un piccolo contributo (di tipo divulgativo) ad un qualche progresso rilevante. Il progresso scientifico deriva dalla continua verifica (o falsificazione) dei dati e delle conoscenze attuali. Spesso teorie più “forti” nascono dal confronto e dal contrasto tra quelle in competizione. In realtà frequentemente le teorie più “deboli” sono quelle dominanti, per motivi extra scientifici. Il “pensiero unico” in medicina ha a disposizione poderosi mezzi, leciti ed illeciti, per influenzare l’opinione pubblica. E le arti del marketing efficace sono state teorizzate, affinate e sviluppate. Tutto viene facilitato dalla censura sempre più pesante a cui si adeguano i principali mezzi di informazione e dall’atteggiamento remissivo ed acritico della stragrande maggioranza.

 
La soluzione migliore
 
Come in altri campi dello scibile umano, chi voglia capire bene dovrebbe disfarsi dei pregiudizi, ed essere disposto a valutare gli argomenti (ragionamenti corretti sulla base di dati certi) direttamente, con il proprio giudizio.
Qui ne presenterò alcuni fornendo gli elementi per poter giudicare da sé. Il confronto con tesi opposte aiuta enormemente.
 
Aggiungerò via via nuovi interventi presentandoli in una forma ben documentata.
 
Nel blog vi sarà l'opportunità per i lettori di inserire commenti, contestazioni o chiedere delucidazioni.

 
Storia del sito Dissensomedico.it
 
Il sito di senso medico fu creato nel 2008. Da allora molto materiale è stato raccolto su diversi temi controversi di cui mi sono occupato. Ci sono stati periodi di interruzione per il motivo, semplice, che lo scopo principale che mi ero prefissato nel campo dell’AIDS non era stato raggiunto. Anzi, gli sforzi fatti per tanti anni sul terreno dell’informazione (fin dal 1990!), sono stati rapidamente annullati da parte di alcuni dissidenti che hanno promosso tesi insostenibili (vedi più avanti), e che hanno aggravato il pesante ostracismo della scienza ufficiale. Nessuno è tenuto a fare cose impossibili.
 
Il materiale raccolto nel passato verrà ripresentato in una forma più accettabile (il primitivo software usato in precedenza è defunto!). Potrà tornare utile non solo come testimonianza, ma anche per poterlo valutare in modo spassionato attraverso la lente del tempo.

Nel file collegato possono leggersi le “introduzioni”: quella dell’ottobre 2008, e quella inserita nel gennaio 2011.
 

Conflitti di interesse
 
Nego di ricevere od aver ricevuto emolumenti dalle Case Farmaceutiche. Nel lontano passato (10 anni fa ed oltre)  sono stato spesato da alcune di esse per partecipare in qualità di osservatore a qualche Convegno di aggiornamento. Per questo sono a loro grato.

Avvertenze: il sito non ha ancora tutte le sue funzionalità. Deve ancora essere messo a regime. Per ora rimangono alla stadio di promessa (ovvero sono inattivi) i tasti relativi ad AIDS, metodo, cancro.


 
Search
Info personali
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu